Lo Studio Legale Zallone è uno studio specializzato in tutti gli aspetti relativi ad informatica e nuove tecnologie: privacy, commercio elettronico, contratti di informatica, outsourcing, cloud computing, social networks, informatica e rapporto di lavoro, nonché di proprietà industriale ed intellettuale, di joint-ventures ed anti-trust (italiano e comunitario). E’ stato fondato nel 1997 dall’avvocato Raffaele Zallone, fino a quel momento Direttore Centrale Legale della IBM Italia, dopo aver ricoperto varie posizioni manageriali e di Executive in Italia, in Europa ed in USA. Nel 2012 lo Studio è stato uno dei fondatori di Lexing, la principale rete di studi legali operanti nel campo delle nuove tecnologie, e presente in 23 paesi nel mondo. L’avvocato Raffaele Zallone è attualmente Vice-President di Lexing.

LATEST NEWS